Qual è la pressione del discorso?

Pressione del linguaggio “è un termine usato per indicare un modo di parlare rapido, frenetico e spesso ingombrante, il cui tono sembra spesso molto urgente, sebbene il contenuto sia spesso privo di senso, o almeno altamente tangenziale, e difficile da l’ascoltatore occasionale da seguire Questo sintomo è caratteristico dei disturbi psicologici che coinvolgono la mania, come il disturbo bipolare, caratterizzato da attacchi di grave depressione seguiti da episodi maniacali.Le persone con questo tipo di linguaggio tendono a sentire una particolare urgenza di comunicare a altri perché credono di avere un punto importante o semplicemente vogliono parlare.La pressione verbale è considerata un disturbo del pensiero, il che significa che il discorso affrettato e ingombrante riflette alcuni problemi nel flusso e nella continuità dei pensieri di chi parla.

È importante notare che il termine “pressione del linguaggio” si riferisce specificamente al linguaggio affrettato e urgente derivante da un sottostante senso di urgenza o ansia nei pensieri di una persona – in particolare, tale discorso riflette un’urgenza e una difficoltà di fondo nei processi mentali del parlante, e questo si traduce in parole. Un oratore con disturbi che portano a tali modelli di discorso sono fisicamente in grado di parlare normalmente, ma i loro pensieri passano troppo rapidamente e sono troppo disordinati per tradursi in modo efficace in un discorso. Gli individui che parlano rapidamente o in un modo difficile da capire per altri motivi non hanno un discorso sotto pressione.

In molti casi, la pressione della parola riflette non solo il ritmo dei pensieri degli oratori, ma anche il loro contenuto confuso. L’oratore può spostarsi rapidamente da un argomento all’altro con scarsa continuità apparente, ad esempio, e il discorso rapido e tangenziale è spesso accompagnato da alti livelli di energia ed eccitazione. L’oratore spesso sente di aver trovato alcune idee molto importanti che deve condividere o che, per qualche ragione, è assolutamente vitale per gli altri sapere cosa sta pensando.

Molti aspetti della propria vita professionale e personale richiedono probabilmente la capacità di comunicare in modo efficace. Un individuo che ha problemi con la pressione del linguaggio, quindi, può avere difficoltà a comportarsi bene sul lavoro o a costruire e mantenere forti amicizie. Un tale individuo può anche trovare la scuola difficile, come stare seduti tranquillamente in classe mentre si sente il bisogno urgente di esprimere qualcosa che può essere difficile e distraente. Spesso è difficile trattare specificamente la pressione del linguaggio. Nella maggior parte dei casi, è necessario tentare di trattare il disturbo psicologico sotteso se si vuole trovare sollievo dal problema.