Qual è il naso della sella?

Il naso a sella è un naso con una concavità, con conseguente lunghezza nasale relativamente ridotta, supporto nasale ed estetica. Oltre a dare al naso un’apparenza sgradevole al naso del carlino, i sintomi del naso della sella comprendono l’ostruzione nasale, difficoltà respiratorie e infezioni respiratorie ricorrenti. Il trattamento del naso a sella implica conoscere la causa, determinare il grado di sella e eseguire la rinoplastica.

Le cause del naso da sella sono genetiche, infettive, infiammatorie, maligne, autoimmuni, indotte da farmaci o associate a traumi. Malattie infettive, come la lebbra e la sifilide, possono anche causare sella nasale. Quando una madre infetta trasmette la sifilide al feto durante la gravidanza, il bambino avrà una condizione chiamata sifilide congenita, che è caratterizzata dalla presenza di un naso a sella, incisivi superiori dentellati e dentellati, cornea infiammata, mandibola sporgente e tomaia corta mascella. Un bambino o un bambino con sifilide congenita può anche avere le ginocchia gonfie e la tibia sciabola, che si riferisce a una tibia deformata e anteriormente.

Le cause infiammatorie e autoimmuni comprendono la pericondrite recidivante e la malattia di Wegener. Nella pericondrite recidivante, vi è distruzione delle strutture cartilaginee del naso, delle orecchie, delle valvole cardiache, degli occhi, della trachea, della pelle e dei vasi sanguigni. Nella malattia di Wegener, i vasi sanguigni di piccole e medie dimensioni si infiammano e vengono distrutti dalle proprie cellule immunitarie. A parte la deformità del naso della sella che deriva dalla distruzione del setto nasale, le persone con la malattia di Wegener hanno ricorrenti epistassi e infezioni respiratorie, che possono essere accompagnate da problemi neurologici, renali e cardiaci.

Una delle cause note del naso a sella è l’abuso di droghe. L’annusare di cocaina o di eroina può portare alla formazione di buchi o perforazioni nel setto nasale, che porta a sellare il naso. Le cause maligne includono un tipo di linfoma a cellule T chiamato malattia granulomatosa della linea mediana letale. I tumori maligni nei seni paranasali possono anche metastatizzare al naso, portando alla perdita di integrità strutturale nasale e conseguente deformità sella.

Anche il trauma o interventi chirurgici nasali precedenti possono portare a questo tipo di deformità. Il trauma diretto può distruggere l’ossatura e / o la parte cartilaginea del setto nasale. Quando sono causati da traumi, possono insorgere infezioni e formazione di ascessi che portano alla necessità di un trattamento più intenso. Anche le precedenti rinoplastiche o interventi chirurgici nasali possono portare a questa deformità.

Alcuni casi di naso a sella richiedono un intervento medico basato sulla causa sottostante. Il trattamento con penicillina è necessario per la sifilide, mentre i corticosteroidi e gli immunosoppressori sono necessari per la granulomatosi di Wegener. La chirurgia viene eseguita in base alle preferenze del paziente, alla causa sottostante e alla presenza di sintomi. Quando vi è un’ostruzione nasale o una perforazione del setto, è meglio praticare la chirurgia ricostruttiva nasale o la rinoplastica.