Cos’è Nail Clubbing?

Il clubbing delle unghie è una deformità delle dita in cui la punta del dito diventa gonfia e l’angolo tra il letto ungueale e l’unghia è perso. Il più delle volte si verifica sulle dita di entrambe le mani e solitamente non è associato al dolore. Il clubbing delle unghie può essere un segno di malattie cardiache, malattie infiammatorie intestinali o polmonari e si riscontra anche in una serie di altre condizioni. Può anche essere indicato come dita della bacchetta, dita di Ippocrate, chiodi di vetro da orologio o semplicemente clubbing. La condizione fu descritta per la prima volta da Ippocrate dell’antica Grecia, che a volte viene chiamata la fondatrice della medicina moderna.

Normalmente, quando le persone senza clava chiodano le estremità delle dita opposte in modo che le unghie si appoggino l’una contro l’altra, tra loro si vede uno spazio a forma di diamante. Nelle persone con il clubbing, la perdita dell’angolo tra l’unghia e il suo letto fa sparire questo spazio. Questo è indicato come il test della finestra di Schamroth. Quando l’angolo tra l’unghia e il suo letto è più di 180 gradi, l’unghia è sicuramente presente. Angoli che si avvicinano a 180 gradi potrebbero rappresentare una fase iniziale del clubbing.

In un paziente con unghia, le unghie possono sentirsi meno ferme del solito quando vengono pressate. Ciò è dovuto ad un aumento del tessuto molle sottostante. Sebbene la causa esatta del clubbing non sia compresa, è noto che il flusso di sangue alle estremità delle dita è maggiore del solito. Si pensa che questo causi i cambiamenti del tessuto visti sotto i letti ungueali. Il clubbing delle unghie che si verifica in associazione con una malattia è noto come clubbing secondario e il clubbing primario, che si verifica senza malattia, è raro.

Quando il clubbing delle unghie viene visto in associazione con un difetto cardiaco, a volte il clubbing migliora quando il problema viene corretto chirurgicamente. Il clubbing è principalmente associato ad anomalie della struttura cardiaca presenti sin dalla nascita, sebbene sia presente anche nelle infezioni batteriche del cuore. Il clubbing delle unghie si verifica in molte malattie respiratorie e può essere presente in circa il 29% dei pazienti con cancro ai polmoni. Quando un paziente con clubbing non sembra mostrare alcun segno di malattia, i medici dovrebbero indagare attentamente nel caso in cui vi sia un problema nascosto come un tumore al polmone. Il clubbing può anche influenzare i piedi, anche se potrebbe essere più difficile da riconoscere a causa della forma naturalmente più arrotondata delle dita dei piedi.