Cos’è Myxomatous?

Myxomatous è un aggettivo che descrive una forma di danno del tessuto connettivo in cui il tessuto viene indebolito da un’aggregazione di muco. Di solito è associato a un mixoma, un tipo di tumore. Il luogo più comune per individuare la degenerazione mixomatosa è nelle valvole del cuore, sebbene possa apparire in tutto il corpo. La prognosi per un paziente con questo tipo di danno tissutale varia a seconda dell’estensione del danno e del livello generale di salute del paziente.

I mixomi sono semplici tumori del tessuto connettivo che possono essere trovati all’interno del cuore e nelle valvole. Il tumore tende a sviluppare un aspetto e una consistenza gelatinosi e di solito è pieno e circondato da muco. Il tessuto circostante può diventare mixomatoso man mano che il tumore si sviluppa. Ciò indebolisce le pareti del tessuto e può portare a problemi di salute come il prolasso della valvola mitrale.

Il danno al cuore di un paziente con degenerazione mixomatosa può talvolta essere identificato quando si ascolta il cuore, poiché spesso si sviluppano suoni cardiaci anormali. L’imaging medico del cuore può anche rivelare cambiamenti tissutali incluso ispessimento o assottigliamento dei tessuti. Questi studi possono rivelare la necessità di un intervento chirurgico esplorativo per saperne di più su ciò che sta accadendo all’interno di un paziente o possono rivelare lo sviluppo di una crescita che necessita di cure.

Quando un cardiologo valuta un paziente con degenerazione mixomatosa, verrà presa in considerazione la salute generale del paziente. Per alcuni pazienti, questa condizione è benigna. Si può adottare un approccio di attesa vigile in modo da identificare i primi segni di complicazioni. In altri pazienti, come le persone con malattie genetiche del tessuto connettivo, può essere necessario un trattamento più aggressivo per affrontare il problema. Un chirurgo cardiaco può esaminare il paziente e rivedere i registri per formulare alcune raccomandazioni sul trattamento.

In alcuni casi, il danneggiamento del tessuto connettivo nel cuore può limitare le attività del paziente. Le persone con degenerazione mixomatosa possono avere cuori più deboli e possono avere un aumentato rischio di problemi cardiaci in futuro. Altri pazienti potrebbero essere in grado di condurre una vita relativamente attiva.

Quando i cambiamenti del tessuto mixomatoso si verificano altrove nel corpo, il caso dovrà essere valutato per decidere sulla migliore opzione di trattamento. I campioni possono essere prelevati per la biopsia per saperne di più sul danno al tessuto e il paziente può essere consigliato di prendere in considerazione un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto carico di muco se un medico ritiene che rappresenti un rischio per il benessere del paziente.