Cos’è la medicina coreana?

La medicina coreana è una forma di medicina asiatica legata alla medicina tradizionale cinese (MTC). È originario della Corea del Nord e della Corea del Sud. Come con TCM, è un approccio olistico che cerca di trattare tutto il corpo, incluso lo spirito, piuttosto che seguire la tradizione occidentale concentrandosi esclusivamente sul problema.

La storia della medicina coreana è più lunga della storia della regione. Gli scavi archeologici hanno riportato alla luce ossa e aghi di pietra, suggerendo l’agopuntura preistorica. Gran parte della moderna assistenza sanitaria coreana ha origine dal suo sciamanesimo nativo e dall’influenza della Cina. Due centri regionali per il suo sviluppo erano l’isola di Jeju a sud e la regione nordoccidentale della penisola, che ora confina con la Cina.

Le prime prove storiche per lo sviluppo della medicina coreana comprendono il poema di Yi Seung-Hyu, ‘Jewang Ungi.’ Tra il poema e il XV secolo, l’influenza della Cina crebbe. Kim Ye-mong trascorse tre anni tra il 1443 e il 1445 raccogliendo migliaia di ricette medicinali da tutto il regno. Gli sviluppi continuarono attraverso i secoli fino all’occupazione giapponese della nazione nel 1910.

Yi Je-ma arrivò alla conclusione che diversi pazienti avrebbero richiesto trattamenti diversi per lo stesso disturbo. Ha chiamato questa idea la teoria del metabolismo. Al centro della teoria di Yi c’è l’idea che tutti gli esseri umani siano diversi ed è sbagliato pensare che lo stesso trattamento funzioni su tutti. Riteneva che ciò fosse dovuto al modo in cui il metabolismo del corpo reagiva alle medicine presentate.

La medicina coreana è divisa in cinque grandi terapie olistiche. Questi sono erboristeria, agopuntura, moxibustione e farmaci. Quest’ultimo è una parte fondamentale dello sciamanesimo di Jeju e della psicologia popolare locale. Tutti i rimedi sono in linea con i concetti di trattamento TCM riguardanti tutto il corpo e l’anima.

I rimedi a base di erbe usati nella medicina coreana sono prodotti da vari elementi naturali, dal muschio al lichene attraverso alberi, piante e funghi. Quali ingredienti vengono utilizzati e come vengono applicati dipendono dal problema principale. Questi possono essere mangiati, bevuti o usati come supposte. Possono anche essere miscelati in un unguento o crema e applicati all’area interessata direttamente o indirettamente usando una compressa o impiastro. Ingredienti come ginseng, aglio, cipolla e pepe sono considerati elementi cruciali di uno stile di vita sano e di rimedi popolari.

L’agopuntura e la moxibustione sono discipline interconnesse. La medicina coreana ha uno stile diverso di agopuntura rispetto alla Cina. Sviluppato da Sa-am, l’agopuntura coreana si concentra su soli 60 punti di pressione invece dei 360 del TCM. La muxablazione implica l’applicazione di un bastone caldo di artemisia applicato alla zona interessata. L’agopuntura e la muxablazione sono generalmente utilizzate in concomitanza.

La meditazione è più legata alle antiche religioni coreane, molte delle quali sono ancora attive nell’era moderna. Lo sciamanesimo di Jeju si concentra sul benessere dell’anima umana. La medicina coreana ritiene che la meditazione sia utile per calmare la mente e il corpo, riducendo così la pressione sanguigna e lo stress.