Cos’è la lettura labiale?

La lettura labiale è una tecnica di comunicazione che consente a una persona di comprendere il parlato attraverso i soli segnali visivi. Il parlato vocale coinvolge alcune forme specifiche di bocca per ogni suono, un lettore di labbra impara a riconoscere e interpretare queste forme. È praticato principalmente dai non udenti e dai sordomuti, sebbene chiunque possa imparare e praticare la tecnica. La frase lettura labiale è un termine improprio, in quanto i professionisti ottengono anche indizi dall’osservazione dei denti e della lingua, così come le indicazioni del viso e il linguaggio del corpo. Per questo motivo, a volte viene chiamato lettura vocale.

Le persone sorde e non udenti hanno sviluppato numerose tecniche per comprendere e comunicare con i membri del mondo degli udenti. La più famosa è la lingua dei segni, che in realtà è una famiglia di lingue comunicate silenziosamente attraverso gesti manuali e facciali. La lingua dei segni ha più varianti, incluse le versioni utilizzate dai militari e dalle forze dell’ordine per le comunicazioni silenziose e una versione tattile utilizzata per comunicare con coloro che sono sia sordi che non vedenti. La comprensione del linguaggio dei segni implica non solo i gesti, ma le espressioni facciali, il linguaggio del corpo e il contesto e l’intento della persona che comunica. Allo stesso modo, la lettura labiale è solo una parte di un processo che consente la comunicazione senza l’uso del suono.

La lettura labiale non è una forma perfetta di comunicazione. Leggere le labbra di qualcuno richiede una concentrazione intensa, e anche il più pratico dei lettori di labbra può catturare solo il 30-40 percento del significato di un oratore osservando i movimenti delle labbra. Molti suoni si formano nella gola o nella parte posteriore della bocca, dove non possono essere letti, e gli indicatori visivi di molti suoni appaiono simili. È anche inutile se la bocca di una persona è oscurata o rivolta lontano dal lettore di labbra. Questo è il motivo per cui il linguaggio dei segni e la scrittura sono metodi di comunicazione più convenienti e completi per molte persone sorde e non udenti.

Nella comunicazione sorda, la lettura labiale è insegnata in modo più efficace a coloro che avevano udito contemporaneamente. Le persone che sono nate sorde possono trovare difficile o impossibile capire e elaborare i segnali visivi del parlato. Le persone udenti possono apprendere la tecnica per ragioni che non hanno nulla a che fare con la perdita dell’udito. Ad esempio, il personale delle forze dell’ordine può apprenderlo come una tecnica di sorveglianza. Può anche essere utile per coloro che studiano logopedia e campi correlati.

L’espressione letta le mie labbra è spesso utilizzata dagli altoparlanti per sottolineare l’importanza o la veridicità di ciò che stanno dicendo. Il presidente George H. W. Bush usò notoriamente la frase “Leggi le mie labbra: nessuna nuova tassa”, durante le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 1988. La linea tornò a perseguitarlo nelle elezioni del 1992, poiché le nuove tasse che aveva imposto durante il suo mandato lo resero inaffidabile. Nel film del 2001: Odissea nello spazio, il sinistro computer HAL 9000 utilizza la lettura labiale per scoprire i piani dei suoi compagni umani di scollegarlo. Ironia della sorte, nel 21 ° secolo, i progettisti di software stanno insegnando ai computer a leggere le labbra come mezzo per migliorare il software di riconoscimento vocale.