Cos’è Imiquimod?

Imiquimod è un immunomodulatore utilizzato per il trattamento di verruche genitali o anali, cheratosi attiniche e carcinoma basocellulare superficiale. Mentre il meccanismo d’azione di imiquimod non è certo, sembra che agisca stimolando il sistema immunitario del corpo. Imiquimod deve essere usato rigorosamente secondo la raccomandazione del medico prescrittore. Le istruzioni per l’uso possono differire a seconda della preparazione dell’imiquimod.

Il virus del papilloma umano (HPV) causa condilomi genitali e anali ed è altamente contagioso. Sono indicati anche come condilomi acuminati o verruche veneree. Imiquimod è usato solo per trattare le verruche nella zona ano-genitale, e non internamente.

Per il trattamento della verruca genitale e anale, l’imiquimod viene solitamente usato tre volte a settimana. Dopo aver pulito l’area, applicare uno strato sottile sulle verruche e lasciarle riposare per sei-dieci ore, dopo le quali dovrebbe essere lavato via. Il trattamento può essere continuato fino a dopo la fine delle verruche, ma non dovrebbe andare avanti per più di 16 settimane.

Troppa esposizione al sole può causare zone ruvide della pelle, chiamate cheratosi attiniche. Normalmente sono innocui, ma in rari casi possono progredire nel cancro della pelle, quindi il trattamento precoce è di vitale importanza. Imiquimod viene di solito applicato all’area per quattro settimane, due o tre volte alla settimana e lasciato per otto ore. L’area viene quindi lasciata in pace per altre quattro settimane e rivalutata dal medico. Se necessario, il trattamento può essere ripetuto.

Il carcinoma basocellulare superficiale è più comunemente causato da un’esposizione ripetuta al sole per anni e quindi si verifica solitamente sulle parti esposte al sole del corpo, sebbene possano verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Si pensa che la crema Imiquimod stimoli il corpo ad attaccare le cellule tumorali. Per il carcinoma basocellulare superficiale, la crema viene solitamente applicata alla zona interessata e una piccola area intorno ad essa cinque volte a settimana. Dovrebbe essere lasciato sul posto per otto ore prima di essere lavato via. Questo viene fatto per sei settimane, seguito da un periodo di 12 settimane senza trattamento e poi da una rivalutazione del medico.

L’imiquimod può essere irritante per la pelle, pertanto la dose e la durata prescritte non devono essere superate. La crema è solo per uso esterno e non deve essere applicata alle mucose, vicino agli occhi, alle labbra o alle narici o ad eventuali parti rotte della pelle. Le mani devono essere lavate prima e dopo l’applicazione della crema e non devono essere lasciate accese per un tempo superiore a quello prescritto. Eventuali effetti avversi devono essere segnalati immediatamente al medico prescrittore.