Cos’è il trauma ortopedico?

Il trauma ortopedico è una lesione grave a parte del sistema muscolo-scheletrico, come ossa, articolazioni o legamenti. In alcuni casi, presenta un’emergenza medica pericolosa per la vita, mentre in altri ha bisogno di un’attenzione urgente, ma il paziente non è in pericolo imminente. Il trattamento di solito richiede i servizi di un chirurgo ortopedico e può richiedere uno specialista in traumi ortopedici, qualcuno che si concentra sulla cura dei pazienti che necessitano di attenzione critica a causa di gravi lesioni.

Gli incidenti automobilistici sono una causa comune di trauma ortopedico. Le persone possono anche sostenere traumi in scivolate, cadute e incidenti industriali. I rischi immediati per i pazienti possono includere un’emorragia se le arterie principali sono coinvolte o sono vicine al sito del trauma, subendo uno shock dal dolore e dalla perdita di sangue e lesioni agli organi interni causate da fratture ossee o lesioni da schiacciamento. Quando un paziente si presenta in un ospedale o sulla scena di un incidente con trauma ortopedico, viene eseguita una rapida valutazione per determinare l’entità del trauma e sviluppare un piano di trattamento.

Le persone con gravi lesioni muscoloscheletriche hanno comunemente altre lesioni correlate al trauma e queste devono essere valutate e trattate allo stesso tempo. Trattare il femore rotto di un paziente mentre si ignora una lesione alla testa, per esempio, metterebbe il paziente in pericolo significativo. A volte, la ferita più evidente non è la più grave. Sono necessari un esame, studi di imaging medico e monitoraggio del paziente per identificare tutte le lesioni e triarle in ordine di importanza per aumentare le possibilità di sopravvivere con il trattamento.

La gestione del trauma ortopedico richiede di solito un intervento chirurgico. In chirurgia, il sito del trauma verrà sondato per rimuovere eventuali oggetti estranei e irrigato per pulirlo. L’osso sarà fissato e può essere fissato con aste, viti e altri dispositivi se è gravemente danneggiato. Un cast può essere applicato per fissare l’osso in posizione o il paziente può aver bisogno di indossare imbracature e altri dispositivi mentre l’osso guarisce se un cast non è fattibile. Mentre il paziente è sotto anestesia, il trattamento per altre lesioni può essere offerto anche da membri di un team chirurgico.

Il recupero dal trauma ortopedico può richiedere settimane o mesi, in caso di gravi fratture e ossa di grandi dimensioni. Il paziente può aver bisogno di una terapia fisica per sviluppare forza muscolare e flessibilità. Follow-up Le radiografie e gli esami vengono utilizzati per monitorare il progresso della guarigione e identificare complicanze come infezioni, infiammazioni o mancate convulsioni, in cui le ossa non si ricompongono dopo essere state messe in posizione.