Cos’è il disturbo della personalità sadico?

Il disturbo della personalità sadico è un tipo di disturbo della personalità che si riferisce ad azioni, atteggiamenti e comportamenti esibiti da una persona che alla fine è destinata a causare sofferenza negli altri per il divertimento del sadico. Ci sono un certo numero di caratteristiche chiave per qualcuno con questo tipo di disturbo della personalità, compresa la violenta instaurazione del dominio nelle relazioni, il godimento alla vista di persone e animali che stanno soffrendo, l’eliminazione dell’autonomia di coloro che sono in una relazione con la persona, e un fascino per la violenza e le armi. Questo disturbo è stato rimosso dal Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM) dell’American Psychological Association dopo la terza edizione.

Ci sono una serie di potenziali indicatori del disturbo della personalità sadico e molti di questi devono essere presenti affinché una persona possa essere potenzialmente diagnosticata con il disturbo. In generale, questo disturbo è caratterizzato da un modello continuo di comportamento aggressivo o crudele da parte di una persona verso gli altri che lo circondano. Ci sono molti diversi potenziali indicatori di questo tipo di modello comportamentale, sebbene almeno quattro di questi indicatori debbano essere ripetutamente presenti per una legittima diagnosi di sadismo.

Secondo il DSM-III, o terza edizione, questo disturbo è caratterizzato dall’uso di violenza fisica o crudeltà per stabilire una posizione dominante in una relazione, come in un matrimonio o con un figlio. Spesso la persona umilia o sminuisce le persone in pubblico o in altri, e la persona ricava piacere da tale pubblica umiliazione. Questo tipo di persona in genere usa punizioni inutilmente dure per controllare chi ha autorità su di lui, come quelli in una relazione con lui o bambini a lui affidati. Qualcuno con disturbo sadico della personalità mostrerà anche divertimento o piacere nella sofferenza degli altri, sia persone che animali.

Il disturbo sadico della personalità è tipicamente caratterizzato da una persona che mente, ripetutamente o occasionalmente, allo scopo di causare sofferenza negli altri. Qualcuno con questo disturbo userà anche violenza o intimidazione per terrorizzare gli altri nel fare ciò che vuole. Chiunque abbia una relazione con questo tipo di persona sarà spesso limitato a comportamenti autonomi, come ad esempio un coniuge che non può uscire di casa o un bambino che non può giocare con altri bambini. Questo tipo di disturbo della personalità si manifesta spesso anche attraverso un’indebita fascinazione con armi, violenza e raffigurazioni grafiche di torture o sofferenze.

È anche importante notare che qualcuno con un disturbo della personalità sadico non mostra solo un simile comportamento con una singola persona, ma in più relazioni, e non usa questo tipo di sadismo puramente per la gratificazione sessuale. Questo disturbo è stato rimosso dal DSM in seguito alla terza edizione in parte per garantire che non potesse essere utilizzato come difesa legale per chiunque infliggesse sofferenza agli altri. Dopo la rimozione di questo disturbo, la diagnosi può ancora essere utilizzata, ma ricade sotto il titolo di un “disturbo di personalità non altrimenti specificato” (PDNOS).